Al servizio del tuo benessere

I Profumi dell'Estate

È opportuno farsi consigliare da chi le fragranze le conosce bene.


I PROFUMI FRESCHI SONO QUELLI CHE D'ESTATE VENGONO PIÙ UTILIZZATI


Durante l’estate i profumi ci avvolgono rendendo più intense e vive le atmosfere di un luogo, la percezione delle persone e delle situazioni.


Recenti ricerche mediche hanno dimostrato che i profumi influenzano l’umore, svolgono una funzione antistress e risvegliano la memoria provocando un’ondata di benessere dal corpo alla mente. Perché l’estate è immediatamente sinonimo di buon umore? L’intensa luce solare insieme alle buone condizioni climatiche invoglia il corpo ad essere sempre in movimento godendo di sole, ossigeno, colori ed a sperimentare la vivacità della natura trascorrendo più tempo all’aperto.


Sono molti i profumi e le fragranze, regalate dalla natura, che ci fanno sognare, palpitare e godere appieno della stagione calda, amplificandone le emozioni. Col clima cambiano le abitudini ed anche… le fragranze che indossiamo. I migliori profumi estivi sono quelli freschi e dal carattere spensierato e floreale. I profumi freschi sono quelli che d’estate vengono più utilizzati: sono fragranze piacevoli, che non solo lasciano una gradevole scia, ma regalano refrigerio e benessere. I bouquet frizzanti non sono, però, i soli a fornire il
benessere e la freschezza che piace ricevere nella stagione calda. La bella stagione porta con sé il profumo della frutta fresca, ottima da gustare a merenda o a colazione con un frullato fresco. Secondo alcuni esperti di aromaterapia il cocco, che per tante persone riporta immediatamente all’aroma delle vacanze, può influenzare positivamente l’umore,
così come la pesca e l’albicocca: via libera, quindi, agli spruzzi golosi fruttati.


L’odore del mare è sinonimo di estate, i luoghi dove regna l’acqua apportano incalcolabili benefici per la salute ed il benessere. L’acqua salata, lo iodio ed i sali minerali come
il magnesio aiutano l’equilibrio del sistema nervoso, la bellezza della pelle ed il benessere del sistema respiratorio.


Purtroppo non è possibile racchiudere il profumo del mare in una bottiglia, ma la ricerca dell’industria dei maestri profumieri è riuscita a sintetizzare molecole odorose, che
rievocano l’aria frizzante del mare, la carezza salata sul viso, l’ossigeno ed il senso di freschezza blu, che solo una passeggiata in riva al mare riesce a dare. Come separare l’estate dalla vitalità sgargiante dei fiori che la contraddistinguono? Rose dai colori accesi e dal profumo avvolgente, gelsomini capaci di farci immergere immediatamente in un’atmosfera da fiaba, lavanda, gardenie, magnolia: circondati di natura, fuori e dentro casa. Le essenze, ricavate dai fiori, forniscono da sole oltre la metà del “fabbisogno” per la produzione profumiera pour femme. Le fragranze estive non sono fuori da questo calcolo, anzi… più di altre sono basate su jus floreali di ogni tipo. Ma quali sono le varietà più adatte, quelle che caratterizzano questi profumi estivi?


Esistono fiori, i cui effluvi hanno il dono della leggerezza e, quindi si prestano più di altri alla produzione di profumi freschi: il mughetto, la rosa, la violetta e la lavanda. Ma è dalla combinazione di diverse varietà che si ottengono i migliori risultati, dall’unione con altre essenze di altra natura. L’estate è caratterizzata anche dal profumo intrigante della menta e dall’ odore del basilico, capace di riportare immediatamente a casa, nella cucina della nonna ed alle domeniche in famiglia, insieme a maggiorana, origano e rosmarino, il quale, come confermato da diversi studi, aiuta la rigenerazione cellulare ed ha effetti sulla memoria. Spruzzare sul corpo un’acqua profumata con una concentrazione ridotta di
oli essenziali di menta, maggiorana e limoncello regala alla nostra immagine un’allure pulita, serena ed, allo stesso tempo, sensuale. Estate è anche luce, sole e colori brillanti: la profumeria attinge al grosso patrimonio, che forniscono gli oli essenziali estratti dagli agrumi, per rievocare il senso di gioia ed allegria che caratterizza questa stagione. Gli agrumi forniscono gli ingredienti base per qualsiasi profumo con ambizioni di freschezza. Fiori d’arancio, bergamotto, cedro, limoni, pompelmi… sono al centro della maggior parte delle storiche acque di colonia, create per fornire un piacevole benessere prima ancora che per lasciare una persistente scia profumata al passaggio. Sono proprio le antiche acque di colonia ad avere ispirato tutta una serie di fragranze estive basate sugli agrumi. La scelta è, dunque, amplissima, non ci resta che affidarci a chi le fragranze le
conosce bene per farci consigliare quella più adatta alla nostra percezione di estate ed al nostro umore.


Dr. Antonio Marinelli (Farmacista)


(Copyright: Consorzio Farmacia Laboratorio - Farmacia online)